CENTRO IPERBARICO SASSARESE

ISTITUTO SARDO DI MEDICINA SUBACQUEA ED IPERBARICA

ACCREDITATO E CONVENZIONATO S.S.N.

DIRETTORE SANITARIO DOTT. ALFONSO BOLOGNINI

 

 

Home

 

CONTROINDICAZIONI ALLA TERAPIA IPERBARICA

Alla visita di idoneità per l'ammissione alla terapia iperbarica il medico specialista valuterà il vostro stato di salute generale e le eventuali controindicazioni. Occorre portare gli esami eseguiti anche se non strettamente inerenti alla terapia iperbarica.

Nei pazienti cardiopatici è necessario per essere ammessi ai trattamenti un elettrocardiogramma con visita cardiologica recente.

Le controindicazioni sono relativamente poche e rare, concomitanti terapie o stati morbosi possono però rappresentare controindicazioni assolute o relative alla terapia iperbarica.

Foto di Gianni Quaquero

Controindicazioni assolute:

  • Claustrofobia
  • Glaucoma grave bilaterale (in fase acuta)
  • Rottura della finestra ovale e/o rotonda
  • Bradicardia grave
  • Gittata sistolica < al 40 %
  • Rapporto PaO2/FiO2 < 200
  • TBC in fase attiva
  • Pneumotorace spontaneo
  • Enfisema bolloso
  • Ascesso polmonare
  • Cisti idatidea polmonare (Cisti di Echinococco polmonare)
  • Insufficienza respiratoria con ipercapnia grave (PCO2 > 60 mmHg)
  • Pervietà del forame ovale, per la possibilità di embolizzazione paradossa dalla circolazione venosa a quella arteriosa.

Foto di Gianni Quaquero

Assunzione di chemioterapici da meno di una settimana:

  • Doxorubicina (Adriblastina), è eliminata dall'organismo in 24 ore, bisogna aspettare quindi almeno tre giorni prima di iniziare la terapia iperbarica.

  • Bleomicina, antibiotico con proprietà antineoplastiche possiede capacità pneumotossiche.

  • Cis-platino, è un agente chemioterapico che interferisce con la sintesi del DNA. L'ossigenoterapia iperbarica aumenta l'effetto citotossico.

Assunzione di farmaci non chemioterapici:

  • Mafenide acetato, un composto antibatterico topico utilizzato nelle ustioni, deve essere rimosso prima dell'ingresso in camera iperbarica. Infatti essendo un inibitore dell'anidrasi carbonica crea una vasodilatazione periferica che contrasta con la vasocostrizione centrale generata dall'ossigeno iperbarico.

  • Disulfiram (Antabuse), per il suo effetto nel bloccare la superossido dismutasi, un enzima chiave per liberare il nostro organismo dai radicali liberi. Per tale motivo è considerato controindicato esporsi a trattamenti prolungati anche se gli effetti al momento non sono noti.

Foto di Gianni Quaquero

    Controindicazioni relative:

  • Bronchiectasie
  • Broncostruzioni
  • Epilessia
  • Flogosi delle alte vie repiratorie (otiti, riniti, sinusiti, tubariti)
  • Gravidanza (solo in caso di emergenza)
  • Glaucoma ad angolo aperto
  • Labirintiti in fase acuta
  • Pregresso pneumotorace spontaneo

Pace Maker - Impianti cocleari - Pompe di infusione impiantate - generalmente non costituiscono controindicazione al trattamento ossigenoterapico, ma è utile portare il libretto con le indicazioni del modello e le istruzioni da mostrare agli specialisti.


 

Home ]

ULTERIORI INFORMAZIONI:

                                                     Telefono

                                    079310514

                                                    Fax

                                    0793120381 - Fax Virtuale - 02700405429

                                                    Indirizzo postale

                                    Via della Torre Loc. Platamona 07100 Sassari

                                                    Posta elettronica

                                    Prenotazioni e informazioni: info@centroiperbarico.it

                                    Direttore Sanitario:alfonsobolognini@centroiperbarico.it

                                    Amministrazione: direzione@centroiperbarico.it

                                    Tecnici iperbarici: antonellosanna@centroiperbarico.it

                                    medici iperbarici:luigicosso@centroiperbarico.it dariocau@centroiperbarico.it lucianasanna@centroiperbarico.it

 
 

Copyright © 2009 Centro Iperbarico Sassarese Srl